Condizioni Generali

LA CAPARRA

La caparra è una garanzia contro l’inadempimento dell’impegno preso e non è rimborsabile in caso di annullamento da parte di chi ha prenotato la l’appuntamento.

1. Il versamento della caparra necessaria alla conferma della propria prenotazione è obbligatorio. Il suo importo può variare a seconda del numero di appuntamenti o della tipologia di appuntamento che si intende prenotare.

2. La sua restituzione è prevista esclusivamente nel caso in cui il tuo appuntamento venga cancellato da parte nostra.

3. Non è prevista la sua restituzione nei caso in cui:

  • Richiederai l’annullamento della prenotazione;
  • Non ti presenterai al tuo appuntamento.

4. Qualora tu abbia prenotato una seduta della durata superiore a 1h ma poi decidessi di non sfruttarla per intero, annullando quindi parte del tuo appuntamento, renderesti inutilizzabili delle fasce orarie.

Questo caso viene considerato come un annullamento e verrà trattato come tale.

Nel caso in cui tu voglia rimodulare il tuo appuntamento, questo ti sarà concesso senza penale entro 7 giorni solari dal momento del ricevimento della tua caparra. Nel caso in cui la tua caparra pervenga nei 21 giorni solari antecedenti l’inizio dell’evento, non saranno concesse modifiche all’appuntamento.

Nel caso in cui per una tua richiesta di modifica della prenotazione si debbano dover riassegnare delle ore che hai reso inutilizzabili, vi è la possibilità che l’intero appuntamento venga annullato e che la caparra non venga restituita.

Esempio: prenoti un appuntamento da 4 ore ma trascorsi 8 giorni solari dalla tua prenotazione poi vuoi sfruttarne una sola, che cosa succede?

Qualora non riuscissimo ad assegnare tutte le ore buche ma solo una parte seduta, il tuo appuntamento potrebbe venire cancellato e la caparra trattenuta.

La scelta del Sak Yant

Quello che ti chiediamo di indicare nel modulo di prenotazione rappresenta un’idea di massima utile a preparare un preventivo e a organizzare la durata del tuo appuntamento.

Nel rispetto della tradizione del Sak Yant, la scelta del tatuaggio va concordata con l’Ajarn. Qualsiasi comportamento irrispettoso nei confronti del Maestro tatuatore o della tradizione stessa può sancire l’annullamento dell’incontro ed il trattenimento della caparra anche in sede di appuntamento.

Alcuni esempi sono le richieste fuori luogo quali: ricevere tatuaggi in posizioni improprie, pretendere un Sak Yant non reputato adeguato alla tua persona, richiedere un Sak Yant appartenente ad un lignaggio estraneo a quello dell’Ajarn, volere un Sak Yant solo per la sua grafica ma avere delle esigenze personali per le quali sarebbe maggiormente appropriato un altro yant.

ANNULLAMENTO DELL’APPUNTAMENTO IN LOCO PER GIUSTA CAUSA

Qualora si presentino dei casi come quelli sotto elencati, l’appuntamento potrà essere annullato in loco con il conseguente trattenimento della caparra:

  • Presentarsi in condizioni igieniche deplorevoli;
  • Comportarsi con presunzione, maleducazione, superficialità;
  • Presentarsi in stato di alterazione dovuto all’abuso di alcolici o stupefacenti;
  • Dimostrare di non possedere i requisiti di consapevolezza necessari al ricevimento del Sak Yant;
  • Rivelare di non possedere i requisiti di idoneità sanitaria indispensabili per sottoporsi al processo di dermopigmentazione attestati in farse di prenotazione via e-mail.

Criteri di idoneità sanitaria

Se hai inviato la caparra confirmatoria per formalizzare la tua prenotazione in risposta alla e-mail riportante le istruzioni di conferma di prenotazione, significa che hai attestato la tua idoneità sanitaria indispensabile per sottoporti al processo di dermopigmentazione (il tatuaggio).

Il giorno del tuo appuntamento, prima di poter accedere al processo di tatuazione, ti verrà sottoposto un modulo da compilare nel quale sottoscriverai un consenso informato riguardo tutti gli aspetti legati alla pratica del tatuaggio. Questo modulo includerà anche la sezione sui criteri sanitari necessari per poter ricevere un tatuaggio in piena sicurezza:

  • NON ESSERE sotto cura di farmaci (in generale e soprattutto anticoagulanti e psicofarmaci);
  • NON ESSERE affetto/a da patologie trasmissibili per via ematica (come l’HIV, l’Epatite di tipo B e C);
  • NON ESSERE affetto/a da alcun tipo di patologie cutanee (psoriasi, funghi, dermatiti, ecc.);
  • NON ESSERE in stato di gravidanza o allattamento;
  • NON ESSERE sotto l’effetto di alcol e stupefacenti;
  • Nel caso in cui tu soffra di diabete, di epilessia, di patologie cardiache e/o altre patologie, devi avvisarci preventivamente. Qualora il tuo medico specialista ritenga che tu possa sottoporti alla dermopigmentazione dovrai sia trasmetterci un certificato medico rilasciato dallo stesso medico specialista (che attesti la possibilità di sottoporti in completa sicurezza al processo tatuatorio) via e-mail, sia presentarlo il giorno del tuo appuntamento.

La formalizzazione della tua richiesta di prenotazione con l’invio della caparra confirmatoria equivale all’all’attestazione della la tua idoneità sanitaria a ricevere un tatuaggio.

Nel caso in cui il giorno del tuo appuntamento non rispettassi tutti i criteri attestati in precedenza, il tuo appuntamento verrà annullato e la caparra trattenuta.

Gravidanza e allattamento

La gravidanza è uno degli eventi più lieti che la vita possa portare, tuttavia, essere in stato di gravidanza o allattamento preclude la possibilità di sottoporsi al processo di dermopigmentazione denominato tatuaggio. Accettare le condizioni di idoneità sanitaria sopra indicate e riportate nella e-mail per la conferma della propria prenotazione, significa impegnarsi a mantenere le medesime condizioni sino al giorno della propria prenotazione.

Nel caso in cui dopo aver accettato le condizioni di prenotazione ci si presenti in stato di gravidanza o allattamento il giorno del proprio appuntamento, questo verrà annullato e la caparra trattenuta.

Sfruttamento parziale dell’aPPUNTAMENTO

Nel caso in cui cambiassi idea sul come desideri sfruttare il tuo appuntamento, il costo del preventivo ricevuto rimarrà invariato.

Esempio: prenoti un appuntamento di 3 ore ma per un contrattempo puoi sfruttarne solo una, il costo di quell’appuntamento equivarrà comunque al preventivo ricevuto.

Nei casi in cui si richieda l’interruzione del processo tatuatorio durante il suo svolgimento o non si riesca a ricevere tutti gli yant previsti per quell’appuntamento per questioni legate alla propria sensibilità e alla soglia del dolore, il saldo dell’appuntamento rimane comunque invariato rispetto al preventivo formulato.

RICHIESTA DI SPOSTAMENTO DELL’APPUNTAMENTO

Una volta confermata la prenotazione non è possibile richiederne lo spostamento. L’agenda degli incontri si compone di appuntamenti consecutivi prenotati da altre persone provenienti da tutta Italia (e non solo).

È organizzativamente complicato e non corretto nei confronti degli altri partecipanti tentare di spostare i loro appuntamenti.

APPUNTAMENTI DI COPPIA O DI GRUPPO

È possibile prenotare un appuntamento per se e per i propri cari e condividere quindi il rituale Sak Yant assieme ad altre persone e questa volontà va espressa in sede di prenotazione.

Qualora per qualsiasi ragione non si desideri condividere più il proprio appuntamento assieme all’altra persona /le altre persone con cui si ha prenotato è possibile separare gli appuntamenti ma non cambiarli di data o orario.